Benvenuti su Messaggi-Online.it, la risorsa italiana per i messaggi, gli sms, le frasi da inviare a propri partners, amici, nemici, parenti.

Abbiamo voluto creare questo sito, per venire incontro a chi, molto spesso si trova a dover scrivere un messaggio, d’amore alla persona amata, oppure romantico ad un persona che vuole conquistare, oppure divertente per far ridere un amico/amica, ma è a corto idee…
Niente paura ci pensa Messaggi-Online.it, abbiamo un archivio migliaia di messaggi già pronti, divisi nelle più svariate categorie e sottocategorie, che potete trovare alla vostra destra, utili per tutte le occasioni, i messaggi sono aggiornati settimanalmente soprattutto grazie al vostro contributo, infatti per far crescere a dismisura il nostro archivio di messaggi vi chiediamo di segnalarci tutti i messaggi che conoscete, che saranno messi il più presto possibile online con il vostro nome!!

Potrete inviare i messaggi che volete via mail (in modo assolutamente gratuito), inserendo la mail della persona a cui volete mandarlo, e in pochi secondi il destinatario si troverà nella propria casella mail un messaggio inviato da voi!

0
Si ama solo ciò che non si possiede del tutto ( Marcel Proust ) .

Marcel Proust : Si ama solo ciò che non si possiede del tutto

Si ama solo ciò che non si possiede del tutto.

( Marcel Proust , La fuggitiva )

L’espressione “si ama solo ciò che non si possiede del tutto” è di Marcel Proust ed è contenuta nel libro “La fuggitiva” , che è il sesto volume dell’opera “Alla ricerca del tempo perduto” , pubblicata nel 1925.

Proust è un scrittore , saggista, francese , nato a Parigi nel 1871 e morto , sempre nella capitale francese , nel 1922. Proust è noto soprattutto per la sua potenza espressiva , la sua scrittura originale e le minuziose descrizioni dei processi interiori legati al ricordo e al sentimento umano.

Marcel Proust . Parigi , 1874 - Parigi , 1922.
Marcel Proust . Parigi , 1874 – Parigi , 1922.
Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Citazioni, Messaggi d'Amore , , -
0

G.K. Chesterton : Fuochi verranno attizzati per testimoniare che due più due fa quattro. Spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate.

Fuochi verranno attizzati per testimoniare che due più due fa quattro. Spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate.

( Gilbert Keith Chesterton , Eretici ) .

Questa frase è tratta dal libro “Eretici” , scritto da G.K.Chesterton nel 1905 . Chi era Gilbert Keith Chesterton ? Fu uno scrittore e giornalista britannico , nato a Londra nel 1874 e morto a Beaconsfield nel 1936 . Fu uno scrittore molto prolifico , con centinaia di libri scritti , migliaia di articoli e numerosi aforismi ed epistolari con filosofi e scrittori suoi contemporanei . Scrisse e dibatté , anche polemicamente , su filosofia , politica e religione. Particolarmente importante , in questo ambito , fu la sua riflessione sul cristianesimo e la sua conversione al cattolicesimo dall’anglicanesimo, avvenuta nel 1922. E’ in corso anche una possibile apertura di una sua causa di beatificazione.

Gilbert K. Chesterton . Londra , 1874 - Beaconsfield , 1936
Gilbert K. Chesterton . Londra , 1874 – Beaconsfield , 1936

La citazione in questione è spesso citata da giornalisti , scrittori e politici di ispirazione conservatrice per denunciare i paradossi del relativismo culturale . La frase è contenuta nell’explicit del libro Eretici , ovvero nella sua parte conclusiva che , nella versione più ampia , recita come segue :

La grande marcia della distruzione intellettuale proseguirà. Tutto sarà negato. Tutto diventerà un credo. È una posizione ragionevole negare le pietre della strada; diventerà un dogma religioso riaffermarle. È una tesi razionale quella che ci vuole tutti immersi in un sogno; sarà una forma assennata di misticismo asserire che siamo tutti svegli. Fuochi verranno attizzati per testimoniare che due più due fa quattro. Spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate. Noi ci ritroveremo a difendere non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Combatteremo per i prodigi visibili come se fossero invisibili. Guarderemo l’erba e i cieli impossibili con uno strano coraggio. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Per approfondire :

Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Messaggi Spirituali , , , , -
0

Luigi Einaudi : Gli esportatori di capitale sono benefattori della Patria, perché i capitali scappano quando i governi dissennati e spendaccioni li dilapidano

Gli esportatori di capitale sono benefattori della Patria, perché i capitali scappano quando i governi dissennati e spendaccioni li dilapidano, e allora portandoli altrove li salvano dallo scempio e li preservano per una futura utilizzazione, quando sarà tornato il buon senso.

( Luigi Einaudi , Le prediche inutili ) .

Questa citazione è tratta dal libro Le prediche inutili di Luigi Einaudi , uno dei massimi esponenti italiani del pensiero liberale e liberista in Italia. Luigi Einaudi , oltre ad essere stato un grande economista , è stato anche Presidente della Repubblica Italiana , ministro del Bilancio nel 1° governo De Gasperi , Governatore della Banca d’Italia e padre costituente.

Questa frase racchiude molti concetti del liberismo , come la precedenza dei diritti individuali sulle pretese degli stati e dei governi e la sfiducia nella possibilità per di trattenere e vincolare i capitali con la coercizione.

La scomparsa del partito liberale in Italia e il successivo affievolirsi degli ideali liberali e liberisti , a favore di partici e concezioni più stataliste, fanno si che oggi molti lettori faticano a credere che parole così nette e dure possano essere state pronunciata da un Presidente della Repubblica Italiana.

Luigi Einaudi , 1874 -1961
Luigi Einaudi , 1874 -1961

Per approfondire :

Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Citazioni Politica , , -
0
Bud Spencer e Terence Hill nel film "Dio Perdona , Io no ! " . Per le riprese di questo film Carlo Pedersoli scelse quello che diventerà il suo inconfondibile nome d'arte : Bud Spencer , Bud come la BudWeiser e Spencer come Spencer Tracy.

Perche Carlo Pedersoli si fece chiamare Bud Spencer ?

Spencer come Spencer Tracy e Bud come la birra Budweiser.

Questa breve citazione è tratta da un intervista a Carlo Perdersoli spiega quando e perché nasce il nome d’arte Bud Spencer .

E’ il 1967 e a Carlo Pedersoli , che un decennio prima aveva chiuso la propria carriera sportiva di nuotatore , viene proposto di girare insieme a Terence Hill il film spaghetti western “Dio perdona , io no ! ” da Giuseppe Colizzi.

Il film è destinato al mercato internazionale e c’è quindi bisogno di un nome d’arte che possa sembrare d’origini americane. A fronte di apposita richiesta , Carlo sceglie quindi la combinazione tra due sue passioni : l’attore Spencer Tracy e la birra Budweiser.

Scopri altre curiosità sulla vita di Bud Spencer nella sua biografia :

Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Citazioni film -
0

– Solo gli imbecili non hanno dubbi. – Ne sei sicuro ? – Non ho alcun dubbio! ( Luciano De Crescenzo )

– Solo gli imbecili non hanno dubbi.
– Ne sei sicuro ?
– Non ho alcun dubbio!

( Luciano De Crescenzo , Il Dubbio )

Questo simpatico aforisma , nella forma di scambio di battute tra due avventori , è tratto dal libro “Il Dubbio” di Luciano De Crescenzo. Chi è Luciano De Crescenzo ? Luciano De Crescenzo è uno scrittore , regista , attore e conduttore televisivo italiano , nato a Napoli nel 1928 . Prima di dedicarsi all’attività culturale ha svolto la professione di ingegnere , essendosi laureato con lode in Ingegneria Idraulica.

Grazie alle sue innate doti relazionali , tipiche delle sue fiere origini partenopee ( che gli hanno permesso di occuparsi per oltre 20 anni di pubbliche relazioni alla IBM ) , di racconto e divulgazione , ha scritto oltre a romanzi molte opere di carattere divulgativo con l’intento di avvicinare anche il lettore più neofita a temi aulici come ad esempio la filosofia antica e la mitologia classica.

Luciano De Crescenzo. ( Napoli , 1928 )
Luciano De Crescenzo. ( Napoli , 1928 )

Per approfondire :

Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Immagini Divertenti, Messaggi Cattivi , , -
0
Marcelo Bielsa , Successo deformante

Marcelo Bielsa : Il successo è deformante: rilassa, inganna, ci rende peggiori, ci aiuta ad innamorarci eccessivamente di noi stessi

Dovremmo chiarire alla maggioranza delle persone che il successo è l’eccezione, che gli esseri umani solo a volte trionfano. Il successo è deformante: rilassa, inganna, ci rende peggiori, ci aiuta ad innamorarci eccessivamente di noi stessi. Al contrario, l’insuccesso è formativo: ci rende stabili, ci avvicina alle nostre convinzioni, ci fa ritornare ad essere coerenti.

( Marcelo Bielsa )

Chi è Marcelo Bielsa ? Marcelo Bielsa è un allenatore di calcio argentino , soprannominato El Loco . Ha allenato , oltre alla nazionale argentina e quella cilena , Newell’s Old Boys , Espanyol , Athletico Bilbao , Olympique Marsiglia e Leeds . Il soprannome gli è stato dato per comportamenti talvolta giudicati eccentrici e particolari , ma che in un ambiente conformista come quello del calcio professionistico sono spesso semplicemente esempi di coerenza e rifiuto di conformismo e standardizzazione.

La citazione in questione termina con un’altra riflessione : Sia chiaro che competiamo per vincere, ed io faccio questo lavoro perché voglio vincere quando competo. Ma se non distinguessi ciò che è realmente formativo da quello che è secondario, commetterei un errore enorme.

Marcelo Bielsa è nato a Rosario , in Argentina , nel 1955
Marcelo Bielsa è nato a Rosario , in Argentina , nel 1955

 

Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Citazioni Sport , , , , -
0
Migliaia, milioni di individui lavorano, producono e risparmiano nonostante tutto quello che noi possiamo inventare per molestarli, incepparli, scoraggiarli. È la vocazione naturale che li spinge; non soltanto la sete di denaro. Il gusto, l’orgoglio di vedere la propria azienda prosperare, acquistare credito, ispirare fiducia a clientele sempre più vaste, ampliare gli impianti, abbellire le sedi, costituiscono una molla di progresso altrettanto potente che il guadagno. Se così non fosse, non si spiegherebbe come ci siano imprenditori che nella propria azienda prodigano tutte le loro energie e investono tutti i loro capitali per ritrarre spesso utili di gran lunga più modesti di quelli che potrebbero sicuramente e comodamente con altri impieghi. ( Luigi Einaudi ) .

Luigi Einaudi : la vocazione naturale degli imprenditori . “Migliaia, milioni di individui lavorano, producono e risparmiano nonostante tutto quello che noi possiamo inventare per molestarli, incepparli, scoraggiarli.”

Migliaia, milioni di individui lavorano, producono e risparmiano nonostante tutto quello che noi possiamo inventare per molestarli, incepparli, scoraggiarli. È la vocazione naturale che li spinge; non soltanto la sete di denaro. Il gusto, l’orgoglio di vedere la propria azienda prosperare, acquistare credito, ispirare fiducia a clientele sempre più vaste, ampliare gli impianti, abbellire le sedi, costituiscono una molla di progresso altrettanto potente che il guadagno.
Se così non fosse, non si spiegherebbe come ci siano imprenditori che nella propria azienda prodigano tutte le loro energie e investono tutti i loro capitali per ritrarre spesso utili di gran lunga più modesti di quelli che potrebbero sicuramente e comodamente con altri impieghi.

( Luigi Einaudi ) .

Questa frase è estratta dal discorso “Dedica all’impresa dei Fratelli Guerrino di Dogliani” pronunciato da Luigi Einaudi a Dogliani nel 1960. A Dogliani si trova anche la tomba di Luigi Einaudi , vicino al paese natio Cartù , sempre in provincia di Cuneo.

Chi era Luigi Einaudi ? Luigi Einaudi è stato un economista e politico italiano , Presidente della Repubblica Italiana dal 1948 al 1955 ( secondo Presidente a ricoprire questa carica ). Fu un economista di fama internazionale ed esponente di spicco del pensiero liberale e liberista , sebbene nel suo pensiero tendesse a superare la distinzione  che vede il liberalismo come l’insieme di principi civili e morali e il liberismo come l’insieme dei principi economici. Per Luigi Einaudi , infatti , libertà economica e libertà civile sono intrinsecamente correlate.

Luigi Einaudi . Carrù, 1874 - Roma , 1961.
Luigi Einaudi . Carrù, 1874 – Roma , 1961.

Qualche testo per approfondire il pensiero di Luigi Einaudi :

Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Citazioni Politica , , , , -
0

Ligabue : Bisogna crederci, bisogna correre il rischio di essere illusi, bisogna correre il rischio di passare per ingenui, ma bisogna crederci.

Bisogna crederci, bisogna correre il rischio di essere illusi, bisogna correre il rischio di passare per ingenui, ma bisogna crederci.

( Luciano Ligabue ) .

Questa citazione di Ligabue non è estratta da una canzone del cantautore di Correggio , ma è l’introduzione alla canzone “Il Mago Walter” che Ligabue ha fatto allo Stadio di San Siro nel 1997 in occasione del Tour “Su e Giù da un Palco”.

La citazione completa è la seguente : Ragazzi sono convinto che bisogna crederci. Bisogna correre il rischio di passare per illusi, bisogna correre il rischio di passare per ingenui, ma bisogna crederci; e allora io continuo a credere alla storia di quel mio amico che m’ha detto che una volta in casa sua, di fronte al suo cane, gli è successa una magia così splendida che per una cosa del genere , comunque , è valsa la pena vivere.

Questo il video della presentazione della canzone tratto dal concerto :

Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Citazioni Canzoni , , -
0
Nella mia vita ho sbagliato oltre 9.000 tiri, perso quasi 300 partite, 26 volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l’ho sbagliato. Ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto.

Micheal Jordan : Ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto.

Nella mia vita ho sbagliato oltre 9.000 tiri, perso quasi 300 partite, 26 volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l’ho sbagliato. Ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto.

( Micheal Jordan )

Micheal Jordan , New York - 17 febbraio 1963
Micheal Jordan , New York – 17 febbraio 1963

Chi è Michael Jordan ? Michael Jordan è stato uno dei più grandi giocatori di basket di tutti i tempi. Ha giocato nell’NBA dal 1984 al 2003 , principalmente con i Chicago Bulls con cui ha vinto 6 titoli NBA e realizzando quasi 8.000 punti , risultando il miglior marcatore della NBA per 10 stagioni . Con la nazionale di basket statunitense ha vinto 2 ori olimpici .

Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Citazioni Sport , , , , , , , -
0

Bud Spencer : Non c’è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo

Non c’è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo ( Bud Spencer ) .

Questa frase è tratta dal film Chi trova un amico , trova un tesoro , film del 1981 di Sergio Corbucci interpretato da Bud Spencer ( alias Carlo Pederzoli ) e Terence Hill ( alias Mario Girotti ).

La frase viene pronunciata da Charlie ( Bud Spencer ) quando apprende da Alan ( Terence Hill ) , che questi ha fatto naufragare la sua barca su un’isola deserta e disabitata per trovare un tesoro che , secondo lo zio di Alan , sarebbe nascosto sull’isola.

La celebre frase di Bud Spencer arriva in risposta alla provocazione di Terence Hill che , di fronte alle minacce di Bud si dice sicuro che “non lo farebbe mai , tanto lei è troppo buono“.

Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Citazioni film, Messaggi Cattivi , , -
0

Niccolò Machiavelli : Li uomini mutano volentieri signore, credendo migliorare ( da Il Principe )

Li uomini mutano volentieri signore, credendo migliorare, e questa credenza li fa pigliare l’arme contro a quello; di che s’ingannano, perché vengono per esperienza avere peggiorato.

( Niccolò Machiavelli , Il Principe )

Questa frase è di Niccolò Machiavelli , filosofo , storico e politico fiorentino che fu segretario della Repubblica fiorentina dal 1498 al 1512.

L’opera da cui è tratta la frase è “Il Principe” , sicuramente la più conosciuta del Machiavelli , che venne scritta nel momento di più grande tensione intellettuale ed esistenziale dell’Italia rinascimentale. Molti concetti espressi nel principe sono straordinariamente attuali anche nella politica contemporanea , come quello in questione : anche in democrazia , gli uomini votano volentieri per cambiare i governanti salvo poi trovarsi in una situazione peggiore della precedente.

Niccolò Machiavelli . Firenze , 1469 - Firenze , 1527 .
Niccolò Machiavelli . Firenze , 1469 – Firenze , 1527 .

Il principe è scritto nell’italiano corrente nel periodo a cavallo tra la fine del ‘400 e l’inizio del ‘500 e quindi , per approfondirlo , è consigliabile leggerlo in una versione che presenti sia il testo originale , ma anche la versione in italiano contemporaneo , come questa :

Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Citazioni Politica, Citazioni sulla vita e sull'uomo , , -
0

Winston Churchill : A volte l’uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada

A volte l’uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada

( Winston Churchill ) .

Chi era Winston Churchill ? Winston Churchill , nato nel 1874 e morto nel 1965 , è stato il primo ministro britannico dal 1940 al 1945 e dal 1950 al 1955 . Ha guidato il Regno Unito durante il secondo conflitto mondiale , conclusosi con la vittoria degli alleati.

Winston Churchill . Woodstock , 1874 - Londra , 1965
Winston Churchill . Woodstock , 1874 – Londra , 1965.
Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Aforismi, Citazioni Politica , , -
0

Erasmo da Rotterdam : Il Cuore ha sempre ragione

Osservate con quanta previdenza la Natura,
madre del genere umano,
ebbe cura di spargere ovunque un pizzico di follia.
Infuse nell’uomo più passione che ragione,
perché tutto fosse meno triste.
Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza,
la vecchiaia neppure ci sarebbe.
Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati,
godrebbero felici di un’eterna giovinezza.
La vita umana non è altro che un gioco della Follia.
Il Cuore ha sempre ragione
(Erasmo da Rotterdam)

Erasmo da Rotterdam . Rotterdam , 1466 - Basilea ,1536 .
Erasmo da Rotterdam . Rotterdam , 1466 – Basilea ,1536 .

Questa citazione è tratta dall’Elogio della Follia di Erasmo da Rotterdam.

Chi era Erasmo da Rotterdam ? Erasmo da Rotterdam è stato un filosofo e teologo olandese , vissuto a cavallo tra il XV e il XVI secolo. Fu un grande umanista di ispirazione cristiana , tanto da essere tra i massimi esponenti del cosiddetto Umanesimo Cristiano , che intendeva valorizzare il rapporto individuale e personale dell’uomo con Dio senza scendere nella visione radicale di Lutero . Tra le sue principali opere c’è , appunto , l’Elogio della Follia , da cui è tratta questa citazione.

Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Citazioni sulla vita e sull'uomo, Messaggi Sentimentali , , , , , -
0

Ayn Rand : La più piccola minoranza al mondo è l’individuo. Chi nega i diritti individuali non può dirsi difensore delle minoranze.

La più piccola minoranza al mondo è l’individuo. Chi nega i diritti individuali non può dirsi difensore delle minoranze ( Ayn Rand ) .

Ayn Rand . San Pietroburgo , 1905 - New York , 1982
Ayn Rand . San Pietroburgo , 1905 – New York , 1982

Chi era Ayn Rand ? Ayn Rand è stata una filosofa liberale e scrittrice americana di origine russa , esponente dell’individualismo . Nacque a San Pietroburgo nel 1905 e morì a New York nel 1982 . Viene oggi citata e ricordata dagli esponenti del liberalismo , libertarismo e individualismo.

La citazione “La più piccola minoranza al mondo è l’individuo. Chi nega i diritti individuali non può dirsi difensore delle minoranze” è tratta dal libro “The Ayn Rand lexicon” , che si può trovare su Amazon.

Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Citazioni Politica , , , , -
0

Erasmo da Rotterdam : Non si gode a possedere qualche cosa senza compagnia ( dall’Elogio della Follia ).

Non si gode a possedere qualche cosa senza compagnia

( Erasmo da Rotterdam , da Elogio della follia ) .

Erasmo da Rotterdam , 1467 - 1536 .
Erasmo da Rotterdam , 1467 – 1536 .

Questa frase è tratta dall’opera Elogio della Follia , scritta nel 1511 da Erasmo da Rotterdam sotto lo pseudonimo di Desiderium Erasmus Rotterdanorum . Chi era Erasmo da Rotterdam ? Fu un pensatore e umanista originario dei Paesi Bassi e si occupò di teologia , filosofia , saggistica. E’ considerato il massimo esponente dell’Umanesimo Cristiano , corrente dell’Umanesimo risalente al XV secolo , che si proponeva di coniugare i principi umanistici con quelli del cristianesimo .

Per approfondire :

Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Citazioni, Citazioni sulla vita e sull'uomo, Messaggi Amicizia , , , -
0
Se non ci credi non speri , se non speri non ci provi , se non ci provi non cambierà mai un cazzo. ( Luciano Ligabue )./blockquote>

Luciano Ligabue : Se non ci credi non speri , se non speri non ci provi , se non ci provi non cambierà mai un cazzo

Se non ci credi non speri , se non speri non ci provi , se non ci provi non cambierà mai un cazzo.

( Luciano Ligabue ).

Questa frase di Luciano Ligabue viene erroneamente citata come facente parte del testo di qualche canzone , invece venne pronunciata da Ligabue ai fan alla tappa di Campovolo ( Reggio Emilia ) del 12 Settembre 2002 del tour LigaLive – Stadi.

Luciano Ligabue , Correggio ( Reggio Emilia ) - 1960
Luciano Ligabue , Correggio ( Reggio Emilia ) – 1960

Luciano Ligabue è un cantautore , musicista , regista e scrittore italiano. Nato a Correggio ( Reggio Emilia ) nel 1960 . Ha pubblicato il suo primo album “Ligabue” , nel 1990 , mentre nel cinema ha esordito con Radio Freccia , nel 1998.<

Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Citazioni Canzoni , , , , -
Lo Stato è la grande finzione attraverso la quale tutti cercano di vivere alle spalle di tutti gli altri .

Frédéric Bastiat : Lo Stato è la grande finzione attraverso la quale tutti cercano di vivere alle spalle di tutti gli altri .

Lo Stato è la grande finzione attraverso la quale tutti cercano di vivere alle spalle di tutti gli altri .

( Frédéric Bastiat , Lo Stato )

Chi era Frédéric Bastiat ? Frédéric Bastiat è stato un pensatore liberale , vissuto in Francia dal 1801 al 1850 . Fu un seguace del giusnaturalismo e quindi convinto sostenitore del diritto naturale e quindi di diritti individuali come la vita , la proprietà e la libertà . In ambito economico fu considerato un precursore della Scuola Austriaca.

Frédéric Bastiat . Bayonne, 1801 - Roma , 1850 .
Frédéric Bastiat . Bayonne, 1801 – Roma , 1850 .

La citazione ” Lo Stato è la grande finzione […] ” è comparsa in uno scritto del 1848 intitolato “Lo Stato” , pubblicato sul Journal des débats .

Per approfondire :

Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Citazioni Politica , , , , -
0

Winston Churchill : Il successo non è mai definitivo, il fallimento non è mai fatale: quello che conta è il coraggio di andare avanti .

Il successo non è mai definitivo, il fallimento non è mai fatale: quello che conta è il coraggio di andare avanti .

( Winston Churchill ) .

Chi era Winston Churchill ? Winston Churchill è stato il leader del partito conservatore britannico dal 1940 al 1955 , è ricordato come il primo ministro del Regno Unito durante la seconda guerra mondiale , durante la quale ha contribuito a condurre la coalizione degli alleati alla vittoria nel conflitto.

Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Citazioni , , , , -
0

Sopravvivranno i resilienti .

Sopravviveranno i resilienti. L’Hagakure, il libro segreto dei samurai, paragona le persone a delle barche : è solo quando le acque si fanno agitate che diventa la manifesta la differenza tra quelle che tengono il mare e quelle che non ce la fanno. Pietro Trabucchi .

Chi è Pietro Trabucchi ? Pietro Trabucchi è uno psicologo dello sport , che si è dedicato particolarmente agli aspetti psicologici degli sport di resistenza , sviluppando quindi particolarmente temi quali la resilienza , la motivazione e la resistenza allo stress e alla fatica.

Da quale Libro è tratta la citazione “Sopravvivranno i resilienti [..] ” ?
Il Titolo del libro di Pietro Trabucchi da cui è tratta la citazione è  “Resisto dunque sono.  Chi sono i campioni della resistenza psicologica e come fanno a convivere felicemente con lo stress”.
Editore : Feltrinelli

Condividilo:
Vedi tutti i dettagli di questo messaggio - Ne trovi altri simili in Citazioni Sport , , , , , -
1 2 3 488