Eliminare le persone nocive dalla propria vita non significa odiarle.
Significa avere rispetto per se stessi.
(Sigmund Freud)

Sigmund Freud è stato un neurologo, psicoanalista e filosofo austriaco. Nasce a Pribor, nell’attuale Repubblica Ceca, il 6 maggio 1856 e muore  a Londra il 23 settembre 1939 . Freud è considerato il padre della psicoanalisi , furono sue le intuizioni che crearono il nucleo della psicoanalisi: il metodo d’indagine tramite associazioni libere , lapsus , atti involontari e l’interpretazione dei sogni.

Freud elaborò anche i concetti  della pulsione, del complesso edipico, le fasi dello sviluppo psicosessuale e le tre componenti dell’inconscio: Es, Io e Super-io.Le teorie di Freud furono accolte con diffidenza nel XIX secolo e sono ancora fonte di dibattito oggi. Non solo in ambito medico-scientifico , ma anche accademico,  filosofico e culturale.

Il significato di questa frase è che è necessario liberarsi dai condizionamenti delle persone che ci provocano effetti nocivi, spesso per invidia e cattiveria. Altri aforismi che puoi trovare su messaggi-online.it dal significato simile sono i seguenti :

O ti preoccupi di piacere a tutti o sei una persona libera. Aforismi e citazioni sulla libertà

Ligabue: Ho ancora il vomito per quello che riescono a dire. Non so se son peggio le balle oppure le facce che riescono a fare.

 

 

 

Condividilo: