T’ho visto, eri con lui, io stavo sulla mia moto, mi sono messo da lontano a guardare, eri spenda nel anima e nel cuore, ho visto come ti guardava e sorrideva ma tu non sorridevi, eri troppo triste, sul viso avevi un velo di tristezza, il viso scavato e bianco e senza amore, dovevi stare agli ordini ricevuti, senza amore, senza passione, senza dolcezza e senza poesia, solo dolore e non avevi voglia di vivere, un turbine d’emozioni, la gelosia mi attanagliava lo stomaco, mi sono fermato, non riuscivo più a respirare…..poi mi sono ricordato le tue parole e sono andato via, mi e rimasto il tuo viso impresso nella mende eri cosi triste e vuota ……

Condividilo: