“Le grandi anime sopportano in silenzio”.

Friedrich Schiller

 

Johann Christoph Friedrich von Schiller nacque in Germania, nel 1759, e morì nel 1805.

Egli fu un grande poeta, drammaturgo, filosofo e storico tedesco; ebbe il suo esordio come autore nel 1782, quando al teatro nazionale di Mannheim venne messa in scena la tragediaI masnadieri“, pubblicata nel 1781.

L’opera tratta delle avventure di un fuorilegge idealista in rivolta verso la società mai giusta e crudele.

Quest’opera mette in evidenza i moti di ribellione di Schiller, frutto di un’adolescenza segnata da dura disciplina in accademie militari.

 

 

Condividilo: