“Adesso, eccomi di nuovo umiliata, calpestata.

Sarei riuscita a rialzarmi?”

Charlotte Brontë

 

Charlotte Brontë nacque il 21 aprile del 1816 in Inghilterra, e morì nel 1855.

Terza di 6 figli: Maria, Elizabeth, poi seguono Patrick Branwell, Emily ed Anne; condivide con alcuni di loro la passione per la scrittura.

L’estratto sopra riportato proviene da “Jane Eyre“, il suo famoso romanzo incentrato sulla figura di una donna molto diversa dal solito stereotipo femminile descritto nei romanzi di pieno ‘800. Si tratta di una protagonista combattiva e di ferrei principi morali, ma anche molto passionale.

Condividilo: