Un giorno la paura bussò alla porta.
Il coraggio andò ad aprire e non trovò nessuno.
( Martin Luther King )

Martin Luther King  nasce ad Atlanta il 15 gennaio 1929 e muore a Memphis il 4 aprile 1968 . E’ stato un pastore protestante, politico e attivista statunitense. E’ unanimemente riconosciuto come il leader del movimento per i diritti civili degli afroamericani, Martin Luther King  è sempre stato in prima linea affinché nella realtà americana degli anni cinquanta e sessanta fosse abbattuto ogni sorta di pregiudizio raziale.

Come lui stesso racconta nella sua biografia, a quattordici anni di ritorno da un viaggio in autobus a Dublin dove aveva vinto una gara oratoria, fu costretto con altri suoi compagni a cedere il suo posto in quanto nero, restando in piedi per oltre 140 chilometri. Questo episodio gli rimase impresso nella memoria e lo spronò a combattere per l’uguaglianza dei diritti umani.

Condividilo: