“Date alle donne occasioni adeguate ed esse saranno capaci di tutto”.
(Oscar Wilde)

Oscar Wilde è stato uno scrittore e drammaturgo irlandese, nato a Dublino nel 1854 e morto a Parigi nel 1900. Fu un personaggio geniale e al tempo stesso sopra le righe ed eccentrico.

Si narra infatti che, nel periodo finale della propria vita in cui visse a Parigi, si sistemò grazie all’aiuto di Robert Harborough Sherard. Lui e Oscar si incontravano  quasi ogni giorno e si salutavano con un bacio sulle labbra, cosa che fece nascere molti pettegolezzi su i due, tanto che Wilde era stato già condannato al carcere per omosessualità.

Oscar Wilde a Parigi decise anche di cambiare il suo modo di presentarsi e scelse di fare una nuova acconciatura che imitava quella degli imperatori romani. Si dice che per il suo nuovo taglio di capelli portò come modello dal barbiere un busto di Nerone o Antinoo. Tornato a Londra, Wilde fu molto soddisfatto che molti non lo riconoscessero e che dimostrasse meno anni di quelli che aveva.

Condividilo: