È un peccato, mille volte peccato, non dire mai quello che si prova, non esprimere quello che si sente.

Virginia Woolf

 

Adeline Virginia Woolf,oggi nota più come Virginia Woolf, è nata a Londra, il 25 gennaio del 1882, e morta a Rodmell, il 28 marzo del 1941; ricordata oggi come una tra le più grandi scrittrici, saggiste e attiviste inglesi.

Figura emergente nell’ambiente letterario londinese, Virginia Woolf scrisse importanti romanzi, come:

  • La signora Dalloway (1925);
  • Gita al faro (1927);
  • Orlando (1928);

Mentre tra i saggi ricordiamo: ‘Il lettore comune’ (1925) e ‘Una stanza tutta per sé’ (1929).

Condividilo: