“Ciò che conosciamo di noi è solamente una parte, e forse piccolissima, di ciò che siamo a nostra insaputa”.

Luigi Pirandello

 

Luigi Pirandello nasce ad Agrigento, il 28 giugno del 1867, e muore a Roma, il 10 dicembre del 1936; egli è stato un grande poeta, drammaturgo e scrittore italiano.

Molto della sua vita influenzò le sue opere, a partire dalla disillusione per le false aspettative del Risorgimento italiano.

Autore di 40 drammi, oltre che diverse novelle e racconti brevi, Pirandello è anche autore di “Novelle per un anno“, da cui l’estratto sopra riportato; si tratta di un insieme di racconti che, assieme al Decameron di Boccaccio, fa parte dei capolavori della novellistica italiana di sempre.

Condividilo: