Tu sei la mia strega ma nn la strega che pensi tu, quella brutta e cattiva, ma la mia streghetta che ogni volta
che mi vede mi fa un sortilegio: con il suo sguardo e il suo sorriso mi rende l’uomo più felice e contento del mondo

Condividilo: