Pirandello: "Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, e si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà".

Pirandello: “Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, e si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà”.

Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, e si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
(Luigi Pirandello)

Luigi Pirandello nasce ad Agrigento il 28 giugno 1867 e muore a Roma il 10 dicembre 1936; è stato un drammaturgo, scrittore, poeta italiano.

Per la sua produzione e le tematiche è considerato tra i più importanti drammaturghi del XX secolo.

Tra le sue opere spiccano diverse novelle e racconti brevi e all’incirca 40 drammi, l’ultimo dei quali incompleto.

L’infanzia di Pirandello fu serena, ma come lui stesso ha raccontato fu caratterizzata dalla difficoltà di comunicare con gli adulti, in particolare con il padre. Questo stimolò Pirandello a studiare, perfezionare la sua capacità espressiva e il modo di comportarsi con gli altri.

Condividilo:

Niccolò Machiavelli : Li uomini mutano volentieri signore, credendo migliorare ( da Il Principe )

Li uomini mutano volentieri signore, credendo migliorare, e questa credenza li fa pigliare l’arme contro a quello; di che s’ingannano, perché vengono per esperienza avere peggiorato.

( Niccolò Machiavelli , Il Principe )

Questa frase è di Niccolò Machiavelli , filosofo , storico e politico fiorentino che fu segretario della Repubblica fiorentina dal 1498 al 1512.

L’opera da cui è tratta la frase è “Il Principe” , sicuramente la più conosciuta del Machiavelli , che venne scritta nel momento di più grande tensione intellettuale ed esistenziale dell’Italia rinascimentale. Molti concetti espressi nel principe sono straordinariamente attuali anche nella politica contemporanea , come quello in questione : anche in democrazia , gli uomini votano volentieri per cambiare i governanti salvo poi trovarsi in una situazione peggiore della precedente.

Niccolò Machiavelli . Firenze , 1469 - Firenze , 1527 .

Niccolò Machiavelli . Firenze , 1469 – Firenze , 1527 .

Il principe è scritto nell’italiano corrente nel periodo a cavallo tra la fine del ‘400 e l’inizio del ‘500 e quindi , per approfondirlo , è consigliabile leggerlo in una versione che presenti sia il testo originale , ma anche la versione in italiano contemporaneo , come questa :

Condividilo: