“A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio”
(Oscar Wilde)

Questa frase è del poeta e scrittore irlandese Oscar Wilde,  nato a Dublino nel 1854 e morto a Parigi nel 1900.

Oscar Wilde fu un genio precoce della letteratura. Frequentò con passione l’università di Oxford , dove nel giugno del 1878 si presentò consegnando il compito dell’esame finale ( Final Schools ) mezz’ora prima e con ancora un esame da sostenere ( teologia, che avrebbe superato a Novembre ).

A Oxford , vinse per la poesia “Ravenna” anche l’Oxford Newdigate Prize , prestigioso premio letterario vinto in precedenza anche da Ruskin e Matthew Arnold. A seguito di tali successi, vennero scritte a caratteri d’oro le sue iniziali nell’albo della scuola, che furono cancellate dopo la condanna per omosessualità. Solo molto tempo dopo vennero reinserite, dopo che Oscar Wilde aveva terminato la detenzione e concluso la sua vita a Parigi usando diversi pseudonimi diversi.

Condividilo: