“Perdere è un modo di apprendere.

Vincere è un modo di dimenticare quel che si è appreso”.

Carlos Drummond De Andrade

 

Carlos Drummond de Andrade nasce a Itabira, il 31 ottobre del 1902, e muore a Rio de Janeiro, il 17 agosto del 1987.

Egli è stato un grande poeta e scrittore brasiliano, tra i più influenti del suo temp.

Lo ricordiamo come insegnante e giornalista, successivamente anche funzionario del Ministero della Pubblica Istruzione e artefice di numerose iniziative, quali la fondazione della rivista letterariaA Revista“.

 

Condividilo: