L’adulatore ha il miele in bocca e il fiele nel cuore.

Condividilo: