Alexandre Dumas: “Ho nel cuore tre sentimenti, con i quali non ci si annoia mai: la tristezza, l’amore e la riconoscenza”.

“Ho nel cuore tre sentimenti, con i quali non ci si annoia mai: la tristezza, l’amore e la riconoscenza”
(Alexandre Dumas)

Alexandre Dumas , noto anche come Alexandre Dumas padre, per distinguerlo dal figlio omonimo e anche’egli scrittore, nasce il 24 luglio 1802 in Francia e muore il 5 dicembre 1870. E’ stato uno degli scrittori  e dei commediografi più famosi dell’800 francese.

Alexandre Dumas prese il suo cognome da sua nonna , una ex schiava haitiana: si racconta che fosse  di carattere vivace , vitale, simpatico ma menzognero e inaffidabile , tanto che gli vengono attribuite  27 amanti , due figli legittimi e 4 illegittimi.

Le sue opere più importanti furono :”I tre moschettieri” e “Il conte di Montecristo”che ottennero un grande successo di pubblico.  Dumas guadagnò con la sua attività di romanziere una fortuna, che però dilapidò spesso in viaggi, amanti, amici e vini . Così fu costretto a lasciare Parigi non per questioni politiche ma a causa dei creditori.

 

Condividilo: