La libertà è come l’aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare.
Piero Calamandrei

 

Pietro Calamandrei è nato a Firenze, nel 1889 e morto nella stessa città, nel 1956.

Egli è stato un noto politico, avvocato e accademico italiano, oltre che uno tra i fondatori del Partito dAzione, con Parri e La Malfa. Ricordiamo inoltre il suo famoso diario, scritto proprio in questo periodo, tra il 1939 e il 1945, oggi particolarmente importante come fonte dell’epoca.

Condividilo: