In amore perso come mi sento:
Sono arrabiato con il tempo che passa e distrugge le cose. Vorrei fermarlo a quando sei tornata da me, dopo tanto tempo trascorsi separati che ti hanno fatto pensare alle cose
belle passate assieme, dove io ero solo spettatore della tua felicità.
Deluso perche’ hai accetato il regalo del tuo ragazzo anche se sapevi che ormai non lo ero piu’, anche io avrei potuto svuotare i coglioni quella sera che ti ho chiesto di
fare l’amore, ma non l’ho fatto perche’ ti porto rispetto senza sapere il motivo della tua scelta.
Sono rammaricato perche’ so che un giorno quando sara’ tutto nero, ti tornerano in mente i gesti, le parole, gli sguardi che ti dicevano quanto ti ho amato, ma ormai sara’ troppo tardi.

Condividilo: