“Solo una mente educata può capire un pensiero diverso dal suo senza la necessità di accettarlo”.
(Aristotele)

Aristotele è stato un filosofo, scienziato e logico greco, nato a Stagira nel 384 a.C.  e morto a Calcide nel 322 a.C.

Il padre di Aristotele era medico ed amico di Aminta III, re dei Macedoni, per questo Aristotele come figlio del medico reale doveva abitare a Pella, capitale del Regno di Macedonia. Probabilmente proprio a fianco al padre nel lavoro di medico, Aristotele approcciò alla conoscenza della fisica e della biologia con l’ausilio delle esperienze anatomiche.

Questa frase è un molto moderna, perché riconosce l’importanza del dialogo, del rispetto dei punti di vista altrui contro ogni assolutismo e totalitarismo.

Condividilo: